Spedizione gratuita

Spatola omaggio

Pagamenti sicuri

 

 

ADESIVI MURALI

 

SpazioAdesivi.it_istruzioni

Come si attaccano? È facile e veloce!
Guarda il video Tutorial:

 

ADESIVI PARETE

 

Applicazione 

Gli adesivi parete sono adatti a superfici lisce e senza vernici metallizzate, spatolate o particolari. In generale si adotta lo stesso principio degli adesivi murali (vedi il video sopra), ma in questo caso non esiste l’application superiore ed è meglio realizzare una cerniera orizzontale anziché verticale. Consigliamo di essere almeno in 2 per il montaggio.

Prima dell’applicazione è opportuno controllare l’effetto finale “presentando” l’immagine a parete con le fasce sovrapposte di 2 cm ma senza rimuovere la carta di supporto. Usare sempre un nastro adesivo con colla leggera. Verificare eventuali anomalie del muro. Nel caso levigarlo leggermente e renderlo pulito da polvere (non procedere se ci sono infiltrazioni, umidità o presenza di muffe). Non tirare troppo la stampa, potreste allungare la pellicola e non far combaciare i dettagli da accoppiare.

Cominciare stendendo a muro la prima fascia da 60 cm. Prendere bene le misure, fermare l’adesivo col nastro circa a metà altezza. Spellicolare la parte superiore rimuovendo la carta retrostante. Mentre una persona tiene alzato l’adesivo senza farlo aderire alla parete, l’altra comincia a spatolare in maniera leggera da destra verso sinistra (o contrario) procedendo in maniera orizzontale fino ad arrivare in alto.

Ripetere per la parte inferiore procedendo orizzontalmente fino a completare di fatto l’applicazione. Una volta verificato l’esatto posizionamento, spatolare energicamente (ma con attenzione) in modo tale da fissare a muro l’adesivo in maniera definitiva.

Prendere la seconda fascia, sovrapporla di 2 cm su quella già applicata e studiare dei punti di sovrapposizione “chiave” per facilitare l’operazione. Eseguire la stessa procedura della prima fascia. Fare molta attenzione ai punti d’accoppiare, se ci sono discordanze inferiori a 1 mm tralasciateli (non sono percepibili).

Rimuovete la carta di supporto dalla parte superiore della cerniera e procedete per gradi e con molta pazienza: appoggiate la parte sinistra in alcuni punti di accoppiamento e procedere alla spatolatura orizzontalmente (sempre leggera in virtù di possibili errori da correggere alzando l’adesivo non completamente fissato). Ripetere l’operazione fino ad arrivare al vertice. Procedete nello stesso modo per la parte inferiore ma verso il basso.

Se in alcuni punti non riuscite a far combaciare l’immagine non preoccupatevi: tirate o restringete la pellicola in modo tale da accoppiare i dettagli, solo in un secondo momento li andrete a correggere con la spatolatura oppure provando ad intagliare leggermente la pellicola superiore (avete 2 cm da sfruttare e molto probabilmente “sotto” potrebbe apparire meglio accoppiata).

Stessa modalità di applicazione per la terza, quarta o altre fasce da applicare. Una volta terminato, se necessario, rifinire con taglierino al fine di squadrare perfettamente l’immagine.

 

Caratteristiche tecniche del materiale

Prodotti di media lunga durata Avery Dennison MPI-8000-Wall-Film-series

MPI 8626 per la versione Standard, MPI 8726 per le versioni con Textures Canvas, Stone e Stucco

Tutte le versioni sono Hi-Tack e di spessore circa 150 micron (ad eccezione di Stone circa 200 micron)

 

Avvertenze

Gli adesivi vanno puliti con un panno morbido e rigorosamente asciutto. Non utilizzare materiali abrasivi.

Per l’applicazione non è necessario utilizzare primer o particolari tipi di collante.

Per rimuovere gli stickers utilizzare una fonte di calore (es. getto d’aria calda di un asciugacapelli) e sollevare delicatamente il materiale. Potrebbero staccarsi parti di vernice dall’intonaco rendendo necessario ridipingere la parete. L’adesivo rimosso non potrà essere riutilizzato.

 

ADESIVI PER MOBILI

 

Applicazione 

Gli adesivi per mobili sono adatti a superfici piane o leggermente o curve. In generale si adotta lo stesso principio degli adesivi murali (vedi il video sopra), ma in questo caso non esiste l’application superiore. Consigliamo di essere almeno in 2 per il montaggio e di applicare dopo un’accurata pulizia del mobile.

Prima dell’applicazione è opportuno controllare l’effetto finale “presentando” l’immagine sul mobile senza rimuovere la carta di supporto. Tagliare l’adesivo della misura del mobile con un cutter e aiutandovi con riga e squadra (a meno che abbiate richiesto il taglio “su misura” in fase di ordine). Non tagliare direttamente sul mobile. Usare sempre un nastro adesivo con colla leggera.

Posizionare l’adesivo col nastro circa a metà larghezza (o altezza) a seconda del mobile dove verrà applicato (se più largo o più alto). Rimuovere la carta sottostante della parte superiore. Mentre una persona tiene alzato l’adesivo senza farlo aderire al mobile, l’altra comincia a spatolare in maniera leggera dal centro verso l’esterno procedendo in maniera verticale (o orizzontale) fino ad arrivare in fondo.

Ripetere per la parte inferiore e completare di fatto l’applicazione. Una volta verificato l’esatto posizionamento, spatolare energicamente (ma con attenzione) in modo tale da fissare l’adesivo al mobile in maniera definitiva.

 

Caratteristiche tecniche del materiale

I vinili adesivi utilizzati sono di Qualità e presentano una canalizzazione nella parte posteriore per la fuoriuscita dell’aria. La presenza di questi microalveoli rende più facile l’applicazione evitando nel contempo di lasciare bolle. Hanno uno spessore di circa 150 micron comprensivo di lamina opaca per la protezione della stampa.

 

Avvertenze

Gli adesivi vanno puliti con un panno morbido asciutto o leggermente umido. Non utilizzare materiali né prodotti abrasivi. Per l’applicazione non è necessario utilizzare primer o particolari tipi di collante.

Per rimuovere gli stickers utilizzare una fonte di calore (es. getto d’aria calda di un asciugacapelli) e sollevare delicatamente il materiale. Pulire la superficie con un panno umido imbevuto di alcool o solvente indicato per la rimozione della colla. Nel caso di mobili in compensato, truciolato o similari, la rimozione dell’adesivo potrebbe portare via la finitura esterna del mobile stesso. L’adesivo rimosso non potrà essere riutilizzato.

 

ADESIVI PORTE

 

Applicazione 

Gli adesivi per porte sono adatti a superfici piane o leggermente curve. In generale si adotta lo stesso principio degli adesivi murali (vedi il video sopra), ma in questo caso non esiste l’application superiore. Consigliamo di essere almeno in 2 per il montaggio e di applicare dopo un’accurata pulizia della porta.

Prima dell’applicazione è opportuno controllare l’effetto finale “presentando” l’immagine sulla porta e sul muro senza rimuovere la carta di supporto. Usare sempre un nastro adesivo con colla leggera. Se necessario effettuare tagli prima dell’applicazione utilizzare un cutter e una squadra. Non tagliare direttamente sulla porta, ma “a terra”.

Iniziare l’applicazione sempre dalla porta. Posizionare l’adesivo col nastro circa a metà larghezza (o altezza). Rimuovere la carta sottostante della parte superiore. Mentre una persona tiene alzato l’adesivo senza farlo aderire alla porta, l’altra comincia a spatolare in maniera leggera dal centro verso l’esterno procedendo in maniera verticale (o orizzontale) fino ad arrivare in fondo.

Ripetere per la parte inferiore e completare di fatto l’applicazione. Una volta verificato l’esatto posizionamento, spatolare energicamente (ma con attenzione) in modo tale da fissare alla porta l’adesivo in maniera definitiva.

Scelta personale rivestire le mostrine della porta; in questo caso bisogna ricordare che la pellicola non predilige angoli netti e curve strette.

Procedere applicando il restante adesivo al muro facendo attenzione a rispettare la prospettiva dell’immagine. Seguire in questo caso il video per gli adesivi murali.

 

Caratteristiche tecniche del materiale

I vinili adesivi utilizzati sono di Qualità e presentano una canalizzazione nella parte posteriore per la fuoriuscita dell’aria. La presenza di questi microalveoli rende più facile l’applicazione evitando nel contempo di lasciare bolle. Hanno uno spessore di circa 150 micron comprensivo di lamina opaca per la protezione della stampa.

 

Avvertenze

Gli adesivi vanno puliti con un panno morbido asciutto o leggermente umido. Non utilizzare materiali né prodotti abrasivi. Per l’applicazione non è necessario utilizzare primer o particolari tipi di collante.

Per rimuovere gli stickers applicati utilizzare una fonte di calore (es. getto d’aria calda di un asciugacapelli) e sollevare delicatamente il materiale. Pulire la superficie con un panno umido imbevuto di alcool o solvente indicato per la rimozione della colla. Nel caso di porte in compensato, truciolato o similari, la rimozione dell’adesivo potrebbe portare via la finitura esterna della porta stessa. Dal muro invece potrebbero staccarsi parti di vernice dall’intonaco e sarà necessario ridipingere la parete. L’adesivo rimosso non potrà essere riutilizzato.

 

CARTA DA PARATI

 

Applicazione

La carta da parati (non adesiva) può essere applicata su tutte le superfici interne lisce ed asciutte. Prima di iniziare verificare attentamente eventuali anomalie del muro, nel caso levigarlo leggermente e renderlo pulito da polvere. Per muri nuovi o porosi (come anche per il cartongesso) bisogna applicare un preincollante specifico ore prima.

Consigliamo di vedere qualche video professionale prima di praticare, munirsi di colla specifica e spatola adatta (non fornita da SpazioAdesivi). Prima di iniziare posizionare la prima fascia da attaccare sulla parte sinistra del muro (solitamente) e segnare con una matita la larghezza del rotolo. Per essere più precisi meglio adottare un filo a piombo e tracciare diversi segni per andare poi dritti durante l’applicazione.

Cominciare passando la colla a muro per una misura superiore alla larghezza della fascia da applicare. Appoggiare la prima fascia da 50 cm aiutandosi con i 2,5 cm di abbondanza sopra e sotto (da rifilare una volta terminato la stesura con riga/spatola e taglierino). Applicare la carta passando la spatola dal centro verso l’esterno al fine di far uscire bolle e colla in eccesso. Ripetere l’operazione con le altre fasce, facendo attenzione a far combaciare le parti grafiche (accoppiare le fasce). Infine tamponare e rifinire.

 

Caratteristiche tecniche del materiale

Carta da Parati stampabile non adesiva:

  • Classica da 150 gr/mq con effetti buccia d’arancio, canvas, graffio, papiro, rigato, zebrato;
  • TNT (tessuto non tessuto) da 400 gr/mq con effetto seta (base bianco crema) e stucco veneziano (base bianco glitter).

 

Avvertenze

La Carta da Parati stampata mantiene la traspirabilità ma non risulta a prova d’acqua per via dell’inchiostro ecosolvente.

Per l’applicazione è necessario munirsi di colla specifica a seconda della tipologia di supporto.

Di lunga durata e rimovibile anche se non è possibile garantirlo.

 

ADESIVI AUTO

 

Applicazione 

Gli adesivi per auto sono adatti a superfici piane o leggermente curve. In generale si adotta lo stesso principio degli adesivi murali (vedi il video sopra). Consigliamo di essere almeno in 2 per il montaggio e di applicare dopo un’accurata pulizia della carrozzeria.

Applicare gli adesivi in un ambiente con media temperatura e protetto da pioggia e vento. Il sole diretto e il troppo calore potrebbero dilatare l’adesivo mentre il vento potrebbero sporcare e lasciare granuli di polvere sotto lo sticker creando degli antiestetici puntini. Pioggia, basse temperature ed elevata umidità potrebbero invece impedire all’adesivo di attaccarsi perfettamente alla carrozzeria.

Se necessario tagliare l’adesivo utilizzare un cutter ed una squadra. Non tagliare direttamente sulla carrozzeria!

 

Caratteristiche tecniche del materiale

I vinili adesivi utilizzati sono POLIMERICI di altissima Qualità.

 

Avvertenze

Per l’applicazione non è necessario utilizzare primer o particolari tipi di collante.

La media/lunga durata dell’applicazione dello sticker e il colore dello stesso, possono variare sulla base delle esposizioni atmosferiche e delle condizioni metereologiche della zona in cui si vive.

Dopo un lungo periodo di copertura con l’adesivo, il colore della vernice della parte di carrozzeria personalizzata sarà più intenso rispetto al resto dell’auto. Questo perché è stato esposto al sole in maniera differente.

Sono consentiti i normali lavaggi della carrozzeria prestando attenzione a non grattare via l’adesivo.

Per rimuovere gli stickers applicati utilizzare una fonte di calore (es. getto d’aria calda di un asciugacapelli) e sollevare delicatamente il materiale. Pulire la superficie con un panno umido imbevuto di alcool o solvente indicato per la rimozione della colla. L’adesivo rimosso non potrà essere riutilizzato.